“Prova a dire CIRS”

Anche Confesercentimessina è al fianco del CIRS nel progetto di solidarietà che ha come obiettivo l’acquisto dell’immobile che ospita ragazze madri, donne vittime di violenza e minori. Da decenni nella casa famiglia queste persone svantaggiate trovano accoglienza e protezione, ma la struttura, ultimamente, è stata messa in vendita dalla proprietà Ipab.
Con lo slogan “Prova a dire Cirs”, la presidente provinciale del comitato, Maria Celeste Celi al fine di proteggere in primis le donne ospiti della casa, si è posta il nobile obiettivo di salvarla raccogliendo i fondi necessari per il suo acquisto, con una serie di iniziative.
Tra gli eventi in programma il 23 febbraio prossimo, alle 21.00, al Palacultura di Messina si terrà lo spettacolo “Dis…Ordini”.
Diamo ulteriore prova della nostra generosità partecipando all’evento e prenotando i biglietti (contributo minimo 15 euro).

cr2

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: