Pane e panelle e crocchè

Quei succulenti quadrati di farina di ceci fritta, dentro il classico panino al sesamo, sono un evergreen dello street food palermitano, stiamo parlando del pane e panelle. Quella delle panelle è una tradizione legata alla dominazione araba sull’Isola e risalente al periodo tra il IX e l’IX secolo. Furono i cuochi arabi, infatti, i primi a eseguire l’impasto di ceci tritati finemente e acqua. Una volta realizzato, si dà all’impasto la caratteristica forma quadrata, quindi le panelle vengono fritte in olio bollente e utilizzate per farcire i panini. Abbinate alle crocchè o cazzilli, sono ancora più succulente! Al Messina Street food fest anche un angolo della gastronomia palermitana più ricercata, quella di Dainotti’s.

To top