Pani ca meusa

Il pane con la milza è una delle specialità tipiche dello street food palermitano. Chiamato in siciliano Pane c’a meusa, ha una storia molto antica. Pare che le sue origini siano addirittura di epoca medievale e legate ad alcune tecniche di macellazione utilizzate dalla comunità ebraica stabilitasi a Palermo. La milza di vitello viene cotta a fuoco lento nello strutto, in un tegame tenuto inclinato e poi scolata. Con la milza poi, viene farcito un panino al sesamo, che può essere mangiato “schiettu” o “maritatu”. Il primo condito solo con succo di limone, il secondo anche con ricotta e caciocavallo. Per gustarlo al Messina Street Food Fest passate da “I tipici siciliani”.

To top